contro il fascismo – senza paura

 

Venerdì 28 settembre – ore 18.00 a L..O.A. Acrobax
in Via della Vasca Navale, 6

Dibattito promosso dall’Osservatorio sul fascismo a Roma e L..O.A. Acrobax, partecipano

  • Guido Caldiron – “ Il futuro dell’Europa è a destra? ”;
  • Christian Raimo – ” Ho 16 anni e sono fascista “;
  • Valerio Renzi – ” La Lega: da “ Roma ladrona a Prima gli Italiani ”;
  • Maurizia Russo Spena – “ Migrazioni e libertà di movimento: come contrastare razzismo e populismo ”;
  • Giuliano Santoro – ” Dove va il movimento 5 stelle? ”.                                                                                                A seguire cena organizzata dalla “ Lunfarda dei saperi e dei sapori “ Acrobax Project La Lunfarda saperi & sapori

Questi i temi dell’incontro promosso dall’”Osservatorio sul fascismo a Roma” e L.O.A. Acrobax per il giorno 28 settembre, sentiremo l’opinione dei relatori invitati, sulla reale dimensione del fenomeno fascista e razzista e dei compiti che spettano a chi considera l’antifascismo e l’antirazzismo i fondamenti del proprio partecipare alla vita democratica del Paese.
Su questi temi,il parere dell’Osservatorio è che se un anno fa era sufficiente gridare “c’è bisogno di antifascismo”, oggi, alla luce dei cambiamenti del quadro politico generale e in considerazione della crescente offensiva fascio-razzista di cui abbiamo avuto evidenza in un anno di costante vigilanza,oggi dicevamo,c’è forse bisogno non solo di più antifascismo, c’è bisogno di un antifascismo e antirazzismo diversi,organizzati in termini di maggiore conoscenza dell’antagonista politico, di sistematica denuncia delle violenze e degli atti apologetici, di presidio del territorio nel quale è in atto la capillare infiltrazione della destra estrema, ma questo non basta, è a nostro avviso necessaria la costruzione di una rete a livello cittadino e poi nazionale che unisca chi sente viva la coscienza antifascista.

CONTRO IL FASCISMO, SENZA PAURA

Social:
error

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *