Fiore & co. ritentano la marcetta su San Lorenzo

L’Osservatorio: Ma questa volta la strada la troveranno ?  I “magnifici 20” ci riprovano.  Tentano la marcetta su San Lorenzo con la scusa di voler ricordare Desiree,la giovane violentata e uccisa in un contesto di spaccio e malavita non lontano da ambienti  legati alla destra estrema.

Il prossimo sabato c’è la nuova chiamata alla mobilitazione della solita ventina di scalzacani che a braccio teso e al grido di “boia chi molla”,sotto lo sguardo indulgente della Polizia hanno ormai preso la consuetudine di passeggiare per le strade della Capitale.

Gli verrà consentito anche questa volta ?

Staremo a vedere. Nel frattempo ANPI e le realtà antifasciste della zona stanno preparando il presidio del quartiere.

 

Social:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *