giovedì 1 marzo h 17 a Largo di Torre Argentina in piazza contro CasaPound

 

Gli antifascisti scendono in piazza a Roma contro CasaPound

Appuntamento a Largo Argentina in contemporanea con la chiusura della campagna elettorale dell’estrema destra che si svolgerà al Pantheon

Manifestazione antifascista domani alle 17 a Largo di Torre Argentina, a Roma, contro la chiusura della campagna elettorale di CasaPound, che si terrà alle 18 al Pantheon.
Ad annunciarla sono una serie di sigle antagoniste, dal Collettivo Militant a Mai con Salvini, passando per il Coordinamento cittadino Lotta per la casa, il Progetto Degage, Sapienza clandestina.
“Giovedì 1 marzo a Roma, hanno scritto i movimenti che hanno promosso la manifestazione, ci saranno tutte le forze politiche che daranno vita alle kermesse di chiusura della campagna elettorale. Durante questa parata finale CasaPound si vuole prendere una piazza. Vuole continuare a sputare odio, pronta ad allearsi con Salvini e Meloni, sentendosi completamente legittimata a farlo in una delle zone più centrali della nostra città, tutelata da uno Stato che fa della tolleranza agli intolleranti l’unica risposta alla mobilitazione popolare. Noi siamo i figli e le figlie di chi ha dato la vita per liberare questo paese dal fascismo. Noi siamo quelli e quelle che ci ricordiamo ancora le parole del presidente della Repubblica Sandro Pertini: ‘dovere dell’antifascista è impedire la parola ai fascisti’. Contro la chiusura della campagna elettorale di CasaPound invitiamo tutti e tutte a manifestare giovedì 1 marzo h 17 a Largo di Torre Argentina”.

Social:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *